Hellboy: dopo l'annuncio di Milla Jovovich, il cambio di titolo preoccupa i fan

Non appena annunciata Mila Jovovich nel ruolo della Regina di Sangue, è arrivata la notizia del cambio di titolo.

chiudi

Video della settimana: Annabelle 2: Creation | Trailer

Caricamento Player...

Il reboot di Hellboy potrebbe aver finalmente trovato la sua villain. Deadline aveva infatti annunciato nelle ore precedenti che sarebbero in corso delle trattative con Milla Jovovich, la star di Resident Evil e che abbiamo visto anche nel capitolo finale della saga, uscito nel 2016, scritto e diretto da Paul W. S. Anderson. 

Hellboy: Milla Jovovich sarà la villain del film di Neil Marshall?

Neil Marshall, dunque potrebbe avere trovato la sua Regina di Sangue; le trattative sono arrivate oramai alla stretta finale e anche se l'attrice a quanto sembra non avrebbe ancora firmato ufficialmente per la parte, con molta probabilità l'accordo si troverà. E se così sarà, l'attrice potrà aggiungere alla sua personale filmografia un altro lavoro in cui interpreterà un personaggio fantasy, anche se questa volta l'attrice non sarà schierata fra le fila dei buoni, bensì dovrà combatterli nel ruolo del villain antagonista all'eroe. Fra i personaggi fantasy che ha interpretato in passato, ricordiamo Leeloo nel film Il Quinto Elemento, Violet Song in Ultraviolet e Alice Abernathy nella saga di Resident Evil. 

Ma un fatto curioso delle ultime ore sta preoccupando tutti i fan. A quanto sembra, il film cambierà nome, e dal titolo sarebbe proprio sparita la Blood Queen.

Hellboy: il film si sarebbe dovuto chiamare Hellboy: Rise of the Blood Queen

E la coincidenza, in effetti, fa sorridere e non poco. Infatti, dopo aver praticamente ufficializzato Milla Jovovich nel ruolo della Regina di Sangue, il film, che avrebbe dovuto chiamarsi appunto Hellboy: Rise of the Blood Queen, cambierà il suo nome semplicemente in Hellboy. Ad annunciarlo Millenium Films e Lionsgate, che inoltre avrebbero dichiarato che la sceneggiatura finale sarà revisionata da Aron Coleite.

Una semplice casualità o un cambiamento che porterà delle conseguenze sul reboot? Ancora non lo sappiamo, anche se le due notizie, rilasciate praticamente nelle stesse ore, non dovrebbero causare alcun cambiamento significativo sul reboot, né dal punto di vista della trama, né per quanto riguarda i tempi di produzione. Per il momento, dunque, i fan possono tirare un sospiro di sollievo.

Intanto, nelle prossime ore ci aspettiamo l'annuncio ufficiale per quanto riguarda Milla Jovovich. E se così sarà, Neil Marshall potrà contare sulla bella attrice ucraina per il ruolo della villain del film. Anche con un titolo diverso.

Fonte foto di copertina: https://www.instagram.com/millajovovich/

Questo articolo ti è piaciuto?

© PopcornTv - WebTv legalmente riconosciuta - AUT. SIAE 4209/I/1680 - Delta Pictures S.r.l Via Giovanni Boglietti 2, BI - PIVA: 02154000026