Festival di Cannes, Almodovar contro Netflix: "Palma d'oro solo ai film nelle sale"

Il regista ha espresso la sua opinione sui film Netflix, che dal prossimo anno saranno banditi dal concorso

chiudi

Video della settimana: Pirati dei Caraibi 5: la vendetta di Salazar - Trailer

Caricamento Player...

Una conferenza stampa, quella della giuria del Festival di Cannes, per nulla banale. A partire dalle polemiche suscitate da Pedro Almodovar, il presidente di giuria, che nel presentare l'edizione ha fatto un riferimento a Netflix, la piattaforma digitale che dall'edizione del 2018 si vedrà fuori dai giochi, avendo Cannes deciso di bandire i film non distribuiti nei cinema. Ed è una "battaglia" che trova d'accordo il regista:"Sarebbe un paradosso una Palma d'oro ad un film non destinato alla sala. Le piattaforme digitali in sé sono principio giusto e positivo ma questo non dovrebbe sostituire la forma esistente come la sala cinematografica e non dovrebbe alterare le abitudini degli spettatori". Secondo Almodovar, la soluzione è questa: "Le nuove piattaforme devono accettare le regole attuali del gioco, l’unica strada per sopravvivere. Credo fermamente che almeno la prima volta che qualcuno vede un film sia necessario che lo schermo sul quale lo vede non sia più piccolo della propria sedia. Sono convinto che noi spettatori dobbiamo essere più piccoli per entrare nell’immagine e nella storia".

Cannes, Will Smith difende Netflix

Almodovar non ama i film che vengono distribuiti direttamente sul piccolo schermo, mentre Will Smith, in giuria a Cannes, non è d'accordo: "Ho tre figli di 24, 18 e 16 anni. Vanno al cinema due volte la settimana e scaricano i film da Netflix. Non so cosa accade nelle altre case ma nella mia l'arrivo di Netflix non ha avuto nessun effetto: sono due tipi di fruizione diverse.Netiflix, a casa mia non ha fatto altro che ingrandire l'offerta; ha permesso loro di vedere film che altrimenti non avrebbero mai visto e metterli in contatto con questo mondo underground di storie a 8000 chilometri da loro".

Netflix-Festival di Cannes, i due film in concorso

Ancora per quest'anno ci saranno film targati Netflix in concorso (cosa che invece non potrà avvenire dal prossimo, a meno di cambiamenti), in lizza per la Palma d'oro. Si tratta del film Noah Baumbach The Meyerowitz Stories con Dustin Hoffman e Adam Sandler e di quello di Bong Joon Ho, Okja con Tilda Swinton.


 
 

Questo articolo ti è piaciuto?

© PopcornTv - WebTv legalmente riconosciuta - AUT. SIAE 4209/I/1680 - Delta Pictures S.r.l Via Giovanni Boglietti 2, BI - PIVA: 02154000026